Romba il motore

Romba il motore. Storie di aviatori

Curatore, con altri autori
l Saggiatore, 2009

pp. 253, € 18,00

Storie di uomini, di passioni, di macchine, di sfide per costruirle e per farle librare nell’aria. Storie di volo, insomma. È questo il contenuto di “Romba il motore”: una raccolta di saggi storici rigorosi ma al contempo curiosi, di storie minori che però rispecchiano la grande storia, spesso tragica, che ha percorso e dilaniato l’Italia. Come ad esempio i due Luigi, entrambi patrioti e tuttavia nemici: l’uno stava con i partigiani di Tito, l’altro con i nazifascisti. Storie oscure, dimenticate, come quella dell’aeronautica afghana creata dagli italiani negli anni Trenta, o dell’intervento delle nostre ali in Iraq nel 1941. Storie industriali, come la battaglia tra “più leggeri” e “più pesanti” dell’aria: l’esito della sfida tra dirigibili e aerei non era affatto scontato prima della tragedia dell’Hindemburg nel 1937. Come non lo era il fatto che gli aerei che utilizzavano la terra per decollare e atterrare prevalessero su quelli che usavano l’acqua, come testimoniano i numerosi idroscali disseminati per l’Italia, a cominciare da quello di Milano

ACQUISTA SU AMAZON

ACQUISTA SU IBS

Disponibile anche in versione tascabile